Phased Array e TOFD
PHASED ARRAY
- Linear scan
- Sectorial scan
- La sonda
- Le viste
- Carrellini
- PAUT vs convenzionale

TOFD
- Capitolo 1
- Capitolo 2
- Capitolo 3

ARTICOLI:
- 2019.01.01 Articolo vuoto

VISITA ANCHE:
- RadiografiaDigitale.it
LA TECNOLOGIA TOFD

Il termine Radiografia Digitale è molto spesso utilizzato, in modo improprio, per indicare una specifica tipologia di sistemi: facciamo un po' di chiarezza!
Esistono infatti vari sistemi che consentono di avere una visualizzazione della radiografia a computer ma che sono fra loro completamente diversi per costi, metodologia e risultato.

Digitalizzazione La Digitalizzazione non è un vero e proprio metodo di radiografia digitale in quanto consiste nel convertire da analogico a digitale la pellicola tradizionale.
Va da sé che il processo radiografico a cui siamo abituati non verrà modificato in alcun modo; verrà invece aggiunto un processo alla fine dello stesso:
Dopo la fase di sviluppo le pellicole potranno essere scansionate e visualizzate a computer (in taluni casi, la pellicola potrà essere eliminate dopo la scansione).
>> Vai all'approfondimento sulla Digitalizzazione

Radiografia Computerizzata La Radiografia Computerizzata (CR - Computed Radiography) è, di fatto, la metodologia che più somiglia al metodo tradizionale.
Un pellicola ai fosfori, denominata plate, flessibile e disponibile in svariati formati, andrà esposta come consuetudine ma subirà poi un processo di scansione anziché sviluppo. Il plate, cancellato, potrà quindi essere riutilizzato.
>> Vai all'approfondimento sulla Radiografia Computerizzata

Radiografia Diretta La Radiografia Diretta (DDR - Digital Direct radiography) è l'alternativa al metodo CR con vantaggi e svantaggi a seconda delle applicazioni.
Il supporto da esporre, in questo caso, è direttamente collegato al computer, è rigido e ha dimensione fissa.
L'immagine sarà quindi subito disponibile a video: questi sistemi sono particolarmente adatti ad impieghi in cabinet o impianti in linea.
>> Vai all'approfondimento sulla Radiografia Diretta


E' pertanto ovvio che non vi sia, tra le tre sopra menzionate, una soluzione universale per la sostituzione della pellicola tradizionale; vi sarà bensì un metodo più adatto alle specifiche necessità del singolo impiego.
La Digitalizzazione sarà particolarmente adatta per l'eliminazione del magazzino fisico che potrebbe essersi creato negli anni, così come per permettere la lettura, in via eccezionale, di alcune pellicole a distanza senza spedire il film.
La CR è la soluzione migliore per chi, come un contoterzista, ha un'infinità di campi applicativi e necessita quindi di una soluzione flessibile ad ogni necessità.
La DR resta, per ovvie ragioni, l'alternativa da preferirsi su produzioni ripetitive dove non è necessario flettere il film: cabinet, impianti, ecc...

NDT Custom S.r.l.           e-Mail: info@ndtcustom.com           P.IVA - C.F.: IT 09399780965           REA: MI–2087586           Capitale sociale: €10.000